Menù del campionato, i consigli di Fabio Baldassarre

fabio-baldassarrePer mangiare comodamente durante le partite in tv, farei un mix di cose già pronte: arancino di riso, al ragù o ai piselli, insieme ad una piccola caponata di verdure. Farei più cose da mangiare, tipicamente italiane, con dei pomodori interi da bagnare nel sale e del pane buono. Consiglierei una cena semplice, con più cose d’assaggio, in modo da stuzzicare e rendere più piacevole la visione della partita, senza abbuffarsi. Consiglio in particolare come accompagnamento le verdure, in modo da mantenersi leggeri.

Bisogna mangiare, ma consiglio sempre più gusti e più sapori, in modo da avere comunque un pasto completo, che può variare da regione a regione, dipende dall’avversario: sarebbe una bella cosa mangiare qualcosa di tipico del territorio d’origine della squadra avversaria, in modo quasi da esorcizzarla, facendo un sol boccone ciò che si è preparato e sperando che i propri beniamini calcistici facciano altrettanto.