Mangiare in estate, i consigli di Pietro D’Agostino

pietro d'agostino modEcco alcune dritte direttamente dal masterchef del ristorante “La Capinera” di Taormina

A tutti gli italiani che sono in viaggio o stanno partendo per le ferie, consiglio personalmente  di portarsi dietro delle insalatone, molta carne, del couscous freddo e realizzare ottimi spiedini di pesce, di carne, e di verdura.

La bella stagione è il periodo dell’anno in cui vanno bene le melanzane, le verdure in alta stagione, il carciofo, massima espressione per cui si fanno conserve sottolio e sottaceto. Questi preparati sono emblema della cultura e della tradizione italiana.

Se si deve cucinare all’aria aperta, occorre fare attenzione, mettendo in pratica qualche  piccolo accorgimento per evitare spiacevoli contrattempi. Consiglio di mettere i condimenti dopo la cottura. Inoltre, bisogna non mettere la carne a marinare nell’olio, onde evitare fumi fastidio per chi sta a fianco.