“Easy-Cooking”, un nuovo modo per sconfiggere l’ansia da prestazione ai fornelli

Fotolia_48867206_Subscription_Monthly_XXLDa oltreoceano arriva la cura al mal di cucina: “E-Cooking”, un approccio innovativo che va oltre i confini del classico libro di ricette ed è capace di abbracciare gli amanti del buon cibo…

Molti ormai vivono l’angoscia di dover preparare pranzi e cene succulente, nel ricordo dei bei tempi in cui la nonna sapeva soddisfarci con un ricco e abbondante piatto. C’è chi cerca di ricordarsi i preziosi consigli ormai perduti, chi è rassegnato all’idea di dover mangiare sempre le “solite cose”, chi è costretto ad andare al ristorante se ha un ospite in casa: questi sono solo alcuni dei problemi da fornelli che oggi colpiscono sempre più persone. Da oltreoceano arriva, però, la cura al mal di cucina: “E-Cooking”, un approccio innovativo che va oltre i confini del classico libro di ricette ed è capace di abbracciare gli amanti del buon cibo.

Una tendenza che si concretizza e prende piede in veri e propri corsi online che danno suggerimenti su come sfruttare al meglio quello che si ha  in casa, in blog che fanno della cucina veloce e gustosa fonte di ispirazione per dare utili consigli, in prodotti che diventano sempre più adatti a creare un pasto di qualità con il minimo sforzo.

Una tendenza che ha spopolato in tutto il mondo e si caratterizza principalmente per l’utilizzo non dei cibi “ready to eat” o già pronti da scaldare al microonde, ma da tutti quei prodotti genuini che non mancano mai in cucina. Aprire la credenza e il frigorifero e dare sfogo alla fantasia per preparare piatti gustosi in pochi minuti: è questa la filosofia dell’ “Easy Cooking”.

Uno stile di vita che ha trovato espressione in diverse e svariate piattaforme e dimensioni: nel mondo dei blog, grazie al gettonatissimo Myeasycooking.com di Nina Timm, nato in Sudafrica dall’amore e dall’entusiasmo degli abitanti per il buon cibo; nel mondo dell’editoria, dove spicca tra i tanti “Quick&Easy Cooking” di Linda Johnson Larsen e in cui si possono trovare tantissime ricette facili e saporite da fare in poco tempo; e poi ancora sul web attraverso le simpatiche video ricette di Fiammetta Cicogna “Sopravvivenza tra i fornelli”, ideale per arrangiarsi in cucina con fantasia anche nei momenti di emergenza; la tendenza addirittura si affaccia anche al mondo più tecnologico degli smartphone con la preziosa applicazione “Patrik’s Easy Cooking”, creata dall’esperienza dello chef Michelin, Patrik Jaros, nel creare ricette semplici e veloci.

Niente più ansia da prestazione tra i fornelli, e basta con piatti improvvisati nelle situazioni impreviste: tutto è possibile al meglio grazie a piccoli consigli, creatività e ottimi prodotti genuini.

Comments are closed.